Cosparge di benzina e dà fuoco all’auto in cui si trova la moglie

0
539

 

Alle ore 08.40 circa, in via Frangipane di Reggio Calabria, nei pressi della scuola omonima, un uomo nato a Napoli, con pregiudizi di polizia, dopo aver aperto lo sportello dell’autovettura a bordo della quale era presente la ex moglie, spargeva liquido infiammabile e dava fuoco. Le fiamme provocavano rilevanti ustioni in diverse parti del corpo della donna. L’ uomo, dopo la fulminea azione delittuosa, si dava alla fuga. Nell’occorso anche l’autore del reato si sarebbe probabilmente ustionato. Era evaso dagli arresti domiciliari ad Ercolano. Attive indagini e ricerche in corso da parte della Polizia di Stato.

Foto LaCnews

Commenti