Cosenza, operazione “Mater” Chieste 16 condanne -I NOMI-

0
295

Spaccio di droga e usura:Chieste sedici condanne nell’ambito del processo scaturito dall’operazione “Mater” condotta dai carabinieri su richiesta della Procura di Cosenza, partita dalla denuncia di una mamma di un giovane pusher per salvarlo dai debiti di droga.

Le richieste di condanna
Francesco Mosciaro 6 mesi di reclusione
Agostino Ritacco 1 anno e 2 mesi di reclusione
Marco Perna 3 anni e 9 mesi di reclusione
Ernesto Mele 2 anni e 6 mesi di reclusione
Donovan Falbo 1 anno e 4 mesi di reclusione
Gianluca Polillo 10 mesi di reclusione Stefano Giannini 4 mesi di reclusione
Giuseppe Gozzi 6 anni di reclusione
Walter Filice 1 anno e 2 mesi di reclusione
Francesco Mazzei 2 anni di reclusione
Antioni Andali 6 mesi di reclusione
Francesco Angelo Bartolomeo 2 anni e 1 mese di reclusione
Alberto Novello 5 mesi di reclusione
Mirko Capizzano 6 anni e 6 mesi di reclusione
Giuseppe Cofone 7 mesi di reclusione
Salvatore Calandrino 8 mesi di reclusione

Commenti