Proseguono i tamponi da parte dell’Asp di Cosenza sulle persone che sono venute in contatto con il caso positivo riscontrato qualche giorno fa in provincia di Cosenza ad una dottoressa originaria di Fiumefreddo Bruzio che lavora nel Lazio. La task force dell’Asp di Cosenza, invece ha effettuato una serie di tamponi 17 dei quali sono risultati negativi mentre altri 4/5 verranno “tamponati” nelle prossime ore.

Commenti