È calabrese il miglior amaro del mondo nel 2021: si tratta dell’MZERO,​ prodotto nella​ Riviera dei Cedri, nell’Alto Tirreno cosentino. Lo ha deciso la giuria del​ concorso World Drinks Awards:​ (http://www.worldliqueurawards.com/winner/liqueur/2021/worlds-best-bitters-world-liqueur-awards-2021)​ ,​ una prestigiosa competizione internazionale che si tiene ogni anno in Inghilterra, per celebrare​ l’eccellenza mondiale​ delle bevande alcoliche. L’MZERO è il primo amaro al mondo prodotto con acqua di mare e cedro e l’esperienza di degustazione evoca le calde e profumate note del mare e dell’estatemediterranea.​ Ogni ingrediente è accuratamente selezionato per offrire il gusto dell’estate, quella sensazione di una fresca brezza in una calda serata estiva italiana.​ Una particolarità apprezzata dagli autorevoli giudici inglesi, che hanno scelto il sapore​ agrumato e salino dell’amaro MZERO come il gusto del 2021, indicandolo come miglior bitter italiano e miglior bitter del mondo 2021.

MZERO SEA AMARO​ – L’amaro del mare. Se state viaggiando nel Sud Italia, saremo lieti di farvi assaggiare il miglior amaro del mondo al​ MIGLIOZERO FISH BAR​ sul Lungomare di Diamante, dove Raffaele Cammarella ha reinventato un liquore storico in una chiave moderna e fresca.

Commenti