Il pugile Paolano Riccardo D’Andrea Oro a Barcellona

0
906

“Chiudo in bellezza, con un oro al collo e con un po di malinconia una splendida carriera.
Non ho rimpianti perché so che ho dato sempre tutto me stesso a questo sport.
solo chi mi conosce sa quante ne ho passate e quante ne ho superate. Non a caso ho voluto accanto a me la mia famiglia nell’ultimo torneo. Loro hanno gioito e pianto con me in ogni singolo evento. (anche se manca una parte di me oggi qui Raffaele D’Andrea mio grande sostenitore).
Tecnicamente il mio grazie va al primo allenatore, Ercole Morello colui che m ha messo in guardia e alla Morello Boxe”

Così Riccardo D’Andrea ha commentato la medaglia Oro vinta meritatamente a Barcellona nel suo ultimo torneo.

Dai giorni 22 al 25 settembre il pugile Paolano ha partecipato con una delegazione italiana mista, al terzo torneo internazionale dell’amistad a barcellona conquistando la medaglia d’oro.

Le nazioni partecipanti erano Italia, Scozia, Irlanda, Spagna, Svizzera, Argentina, Germania e Francia.

“Ho partecipato a questo torneo con la consapevolezza e la scelta che è stato l’ultimo mio torneo a livello agonistico, poichè per scelte mie professionali andrò a ricoprire il ruolo di tecnico titolare della sezione carabinieri pugilato nazionale”

Conclude Riccardo.. Complimenti!

 

Commenti