Di Maria Lombardo

Nottata di fuoco a Nicotera 6 colpi d’arma da fuoco all’indirizzo dell’abitazione del comandante della polizia municipale Gregorio Melidoni, 60 anni, originario di San Gregorio d’Ippona. Ad avvertire i carabinieri è stato Milidoni che ha udito gli spari è giunto a Nicotera anche il maresciallo Fabio Salvatore, comandante della Stazione dei carabinieri di San Gregorio d’Ippona, paese di origine di Gregorio Melidoni. Non sono stati trovati bossoli dell’arma da fuoco e ciò rende più difficili le indagini condotte congiuntamente dai militari dell’Arma delle Stazioni di Nicotera e San Gregorio d’Ippona. Ricordiamo che Il comandante lo scorso anno era risultato tra i sette indagati dopo che era scoppiato il caso delle “nozze in elicottero” con atterraggio nella piazza centrale di Nicotera, avvenuto il 14 settembre. Abuso d’ufficio e interruzione di un servizio di pubblica necessità i reati ipotizzati e contestati a vario titolo dalla Procura di Vibo Valentia.